Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Politicanti senza coscienza e teppisti senza cervello


"E' inaccettabile l'idea che al dissenso legittimo delle popolazioni si debba rispondere con la violenza e con la repressione"
, parola di Nichi Vendola, che ha commentato così gli scontri in Val di Susa per i lavori della Tav.
E ancora appello di Don Ciotti per fermare la violenza delle forze dell'ordine, subito firmato da Vendola.
Paolo Ferrero: ”Le modalita  d'intervento della polizia mettono a rischio l'incolumità dei manifestanti”(e qui mi viene da ridere, visto che il maggior numero dei feriti è proprio fra le forze dell'ordine).
Infine non poteva mancare il Grillo Parlante :"Chi sta manifestando in Val di Susa sono donne, padri di famiglia, sindaci. Persone per bene, persone", la Tav è una truffa e amenità simili.
In questa slide è illustrato chi sono le "persone per bene" armate di
bombe carta, molotov, spranghe, massi di pietra, bastoni, mazze chiodate, caschi, estintori da lanciare contro le forze dell'ordine, composte, queste si, da BRAVE PERSONE che per poco più di mille euro al mese, vanno a farsi spaccare la testa, da questa teppaglia delinquente.
Come riporta il Corriere della Sera "a sostenere la protesta, sono stati quasi tutti militanti dei centri sociali del Nord, giunti a Chiomonte domenica notte. Sul piazzale, invece, non c'erano più abitanti della Valsusa. Al punto che, nel corso della mattinata, la loro presenza è stata richiesta a gran voce dagli incappucciati neri non pratici della zona".
Certo la teppaglia ha diritto di voto quindi i soliti noti della politica più deleteria che affligge il nostro paese, sono scesi in campo a lisciare il pelo a questa marmaglia di nullafacenti, mantenuti e violenti.
E' veramente incredibile che in un paese moderno nel 2011, un tunnel in una montagna scateni una "guerra" civile, che necessita della presenza di 2500 agenti per permettere l'apertura di un normalissimo cantiere.
Se sti' beoti violenti ci fossero stati negli anni 60', quando è stata costruita la rete autostradale, andremmo ancora in giro in calesse.
Orpheus

Pubblicato il 27/6/2011 alle 18.50 nella rubrica Sinistra indegna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web