Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Tiranni di serie A e tiranni di serie Z, la cecità e l'ipocrisia dell'Occidente



Non c'è 8 marzo, non c'è libertà, non ci sono diritti per queste donne...e nemmeno l'attenzione dei media occidentali, sono torturate, stuprate e ammazzate nella più totale indifferenza del mondo "civile".
Perchè certe feroci oppressioni sono taciute?
Perchè certi genocidi sono dimenticati?

E, perchè altri no?
Qual'è il discrimine che fa di Gheddafi un tiranno da buttar giù con ogni mezzo, e di Ahmadinejad un "capo di stato" invitato persino all'Onu e nelle Università americane a parlare? Di che?
Di come si impiccano 20 studenti alla volta o gli omosessuali? Di come si lapidano le adultere nel rispetto della sharia?
Di com
e si stupra e si tortura nelle carceri iraniane?
Il Popolo iraniano lotta da anni contro una tirannia sanguinaria, migliaia di donne e uomini, sono stati torturati e uccisi, le piazze piene di giovani che lottano per la libertà si sono tinte del loro sangue innocente, le forche continuano a lavorare a pieno ritmo. Eppure nemmeno, tanta crudeltà e ingiustizia, fa alzare la cortina di cecità che affligge l'occidente.
E ancora perchè a Mubarak è stato intimato di andarsene dal suo Paese e contro Al-Bashir, tiranno saguinario che ha sulla coscienza uno dei più spaventosi e noti genocidi dell'Africa subsahariana (500.000 uomini, donne e bambini, stuprati e sgozzati, milioni di sfollati) si levano timide voci e condanne che non servono a nulla?

E il genocidio spietato e inarrestabile dei cristiani in Nigeria, un massacro continuo con attacchi e stragi immotivate che vedono vittime i cristiani e che sta trasformando tutta la Nigeria in un grande cimitero cristiano? Chi ne parla? Forse i cristiani nigeriani, trucidati sono meno meritevoli degli egiziani? dei libici?
E i media tacciono...
Già perchè?
Il fatto incontestabile è che l'Occidente, vittima della sua coglionaggine, stà dalla parte degli integralisti, che stanno prendendo il potere in Tunisia, Egitto, Libia, gli unici paesi, che avevano dei dittatori filo-occidentali e di certo non SPIETATI come Ahmadinejad, Al-Bashir e compagnia. Ergo le rivolte in atto trasformeranno il Maghreb in un'unica teocrazia di stampo iraniano!
E i nostri coglioni giornalisti...parlano di democrazia e libertà, e gli, ancor più, coglioni illusi con il cervello all'ammasso,  si riempiono la bocca, con tali concetti, mentre si schierano dalla parte dei carnefici. Dalla parte di chi ci cancellerà.
Orpheus






Pubblicato il 9/3/2011 alle 10.57 nella rubrica Diritti Umani.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web