Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Demenza catto-comunista: San Giorgio con la Kefiah


E’ ancora caldo il corpo del povero mons. Padovese trucidato a coltellate e quasi decapitato in Turchia,  con tanto di ritornello in onore di Allah “Ho ammazzato il grande satana! Allah Akbar!” e che ti escogitano i catto-comunisti toscani?
Un bel palio a Siena sotto l’insegna dell’Islam. San Giorgio con tanto di Kefiah e versetti dedicati ad Allah, mi sembra giusto!!!
Complimenti...applausi a scena aperta per il sindaco di Siena che ha concepito  questa iniziativa oltraggiosa per tutti i cristiani e i cattolici, perseguitati e massacrati nel mondo islamico.
Dove appunto nessuno parla di “abbraccio tra Dio e Allah” , ma di “cani infedeli” o “proselitismo” o “apostasia”...tutti epiteti che portano ad “abbracci mortali” nei quali i cristiani, in genere “perdono la testa” letteralmente.
Non si tratta di scatenare una guerra di religione, ma tutta questa piaggeria nei confronti dell’islam, da parte della sinistra, è non solo ignobile, ma anche ottusa e pericolosa.
Posso capire che nel Dna dei rossi ci sia la lotta alla Chiesa cattolica in favore di uno stato laico, ma proprio mi riesce difficile da digerire, questa “conversione” in stile mangia-preti e leccaculi-imam, ad una religione assolutista, liberticida e che calpesta i diritti umani. E' una vergogna.
Orpheus

Pubblicato il 1/7/2010 alle 13.43 nella rubrica Sinistra indegna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web