Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Oggi le comiche: Sonia Alfano "denuncia" gi arresti di boss mafiosi...ad orologeria!


Immagine dell'amico Berretto a Sonagli...

Ma che gli fa Zelig all'IdV un baffo!!!
Star della "cazzata" giornaliera non il solito Tonino "O'zappatore" o Nosferatu Donadi, ma la Giuliva Sonia Alfano che ha rilasciato una dichiarazione per la quale Berlusconi dovrebbe esserle eternamente grato:
“Questo esecutivo vive il momento più buio dall’inizio della legislatura, e ha bisogno di ritrovare i consensi perduti. Temo che gli arresti di tanti boss e latitanti siano stati ben calcolati, e prevedo il colpo grosso a ridosso delle elezioni regionali”.
“Chi sarà il prossimo? Il superlatitante Matteo Messina Denaro?
Basta dare uno sguardo al recente passato per rendersi conto di come queste catture avvengano sempre in momenti in cui il Premier perde la sua popolarità. Ormai siamo abituati alle fiction di questo Governo e mi aspetto che la notizia bomba venga fuori un attimo prima del voto. Chiaramente la faranno passare come una coincidenza, ma sappiano che ormai in molti hanno capito a che gioco stanno giocando”.

Silvius Diabolicus ogni qualvolta ha bisogno di riconquistare popolarità, usa Forze dell'ordine e Magistratura per "procurarsi" un arresto eclatante!!!
E i latitanti mafiosi aspettano tranquilli e beati nei loro nascondigli, in attesa di avere l'onore e l'onere di accrescere la popolarità del Premier.
Questi, si che sono arresti ad orologeria!!!
Che diavolo d'uomo quel Berlusconi, tutti pronti al suo comando, lui tuona: "ci sono le elezioni,  arrestate Provenzano".
Zac detto fatto!
Certo c'è un piccolo "conflitto d'interessi" visto che un "mafioso" che fa arrestare mafiosi a ripetizione, non deve molto ben visto "nell'onorata società",  ma si sa, queste son quisquillie, in fondo...come la quadratura del cerchio.
C'è mica bisogno della logica stringente per l'elettorato dell'IdV, basta sventolargli davanti un drappo viola con l'immagine del Cav.
Orpheus
la notizia è di Camelot

Pubblicato il 17/3/2010 alle 20.4 nella rubrica l'Asinistra.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web