Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Bambini seviziati in nome di Allah

















Queste fotografie sono spaventose, mostrano bambini seviziati, durante una festa religiosa, l'Ashura.
Che gli adulti si tagliuzzino la testa per fede lo trovo già abbastanza grave, ma che lo stesso barbaro rituale sia imposto a lattanti e bambini, è assolutamente pazzesco.
E pure le organizzazioni per i diritti umani, quelle per l'infanzia (che censurano la favola di Cappuccetto rosso perchè troppo "violenta"), la comunità internazionale e tutti i pacidioti mondiali, non emettono, nemmeno  un suono inarticolato di protesta.
Nei paesi islamici tutto é permesso: tagliuzzare le teste ai bambini, dare in sposa ad adulti bambine di 7/8/9 anni, trattarle come animali da soma. C'è la consegna del silenzio. Ma se noi respingiamo un barcone...apriti cielo.
Un'ultima considerazione, questi bambini allevati nel furore religioso, abituati con il ciuccio in bocca,  a vedere versare il sangue proprio e altrui, che adulti saranno? Come si pensa di combattere efficacemente l'estremismo religioso se non si interviene nemmeno quando le vittime sono gli stessi bambini musulmani?
Orpheus

Pubblicato il 13/1/2010 alle 18.24 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web