Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Bassolino già a caccia di voti: dieci milioni di euro in opere pazze


Il 25 Dicembre è ancora lontano, ma a Napoli, Antonio Bassolino ha già indossato i panni di Babbo Natale, stanziando con la delibera 1428 sulla “variazione al bilancio gestionale 2009” una sciocchezzuola come 10 milioni di euro in “favori e prebende a spese dei campani”.
L’elenco dei beneficiari è lunghissimo. Le motivazioni lasciano di stucco, e se la Regione Campania non avesse un deficit perenne da paura,  malgrado le sovvenzioni statali, ci si potrebbe anche ridere su.
Qualche esempio:
-200mila euro alla squadra di basket A.M.G Sebastiani per la realizzazione di un progetto chiamato “Campania: una Regione a canestro”
- di 50mila euro all’Istituto per la diffusione delle Scienze Naturali per un progetto sui «panorami sonori delle attività agricole ed alimentari nel mondo antico».
-200mila euro andranno all’associazione “Playmont” di Montoro Superiore (Avellino) per il noto Festival internazionale multimediale di Montoro Superiore.
-20mila euro all’associazione “La Goccia” del comune di Casavatore promuoverà attività per «tutelare il cittadino, l’ambiente e il territorio», la cooperativa sociale “Mondo in cammino” si occuperà, grazie al contributo straordinario di 50mila euro di «promuovere e gestire i servizi socio-educativi finalizzati alla promozione umana e alla integrazione sociale dei cittadini».

Una pioggia di quattrini  destinati a foraggiare le clientele di questo o quel consigliere regionale. Insomma in pieno agosto e alla chetichella“ la giunta Bassolino ha dato il via libera a quest’elenco interminabile di contributi (mai approvato dal consiglio regionale) con una propria delibera, semplicemente per “seminare” prima delle elezioni gli orticelli amici.
Chissà perché queste notizie mi scandalizzano  e indispettiscono in misura estremamente superiore a quelle di Berlusconi invitato ad una festa di compleanno. Immagino che gli italiani che proverebbero i miei stessi sentimenti sarebbero qualche milione, se certi giornali, facessero il loro dovere: informare e non infamare e diffamare senza prove.
Orpheus

Pubblicato il 4/9/2009 alle 19.40 nella rubrica Sprechi rossi e tasse.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web