Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Franceschini non ha nulla da dire sugli sprechi immorali della regione Campania?

                                   
Una voragine di 144 milioni di euro, a tanto ammonta il buco di bilancio del Comune di Napoli. E che fa il medesimo comune mentre la crisi stringe e i cittadini tirano la cinghia? Mentre i disoccupati sperano nel sussidio di disoccupazione? SPRECA e ancora SPRECA, senza nessuna decenza:come se quella voragine non esistesse.
Con un'incredibile faccia tosta al comune di Napoli hanno deciso di ripristinare le auto blu (incluso l’autista a tempo indeterminato) e il rimborso chilometrico di 600 euro al mese per tutti i consiglieri . Come se ciò non bastasse, hanno fatto sparire l’obbligo di indicare sul libro-marcia il nome e il cognome del passeggero, prevedendo solo quello dell’assegnatario. Questo significa che non si potrà conoscere l’identità di chi sale a bordo e che, quindi, un consigliere può “girare” a chiunque il benefit dell’auto pubblica: dall’amante all’amico e persino al dentista, se ciò gli garba. Come nella migliore sceneggiata partenopea Jervolino e soci hanno tagliato il “taglio” di due mesi fa, che intanto paga “Pantalone” come direbbe il ‘distratto’ Bersani.

Ma io non posso fare a meno di chiedermi com’è possibile che chi governa così dissennatamente la città non debba rispondere a NESSUNO delle proprie azioni. Manco fosse, al di sopra delle regole e delle leggi che reggono la società civile.
E’ intoccabile la Jervolino, oltre che indifendibile?
E se è si, gradirei sapere il perché.
Chi invece non si chiede nulla e non dice NULLA in proposito é il “prezzemolino” Franceschini sempre con il ditino alzato, a stigmatizzare sostantivi, verbi, punti e virgole delle frasi di Berlusconi, con la sua vocetta di solerte maestrino dalla penna rossa e dalla spocchia ingiustificata. Sempre impettito come un baccalà, sull’altare della presunta (e ormai defunta) onestà morale della sinistra, di cui Jervolino e Bassolino hanno fatto scempio.

Per dar lezioni di moralità agli altri, bisogna avere gli armadi sgomberi da scheletri, soprattutto se questi puzzano come carcasse in putrefazione. Forse non si vedranno, ma il fetore arriva. Eccome.
Orpheus

Pubblicato il 28/3/2009 alle 15.51 nella rubrica Sprechi rossi e tasse.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web