Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Profondo Rosso

 
Immagine del Sommo Berretto a Sonagli:-)

Macché Ulivo, macché Quercia, margherita, arcobaleno e falce e martello, la sinistra dovrebbe adottare il Panda, simbolo del WWF e delle specie in estinzione. Si sta estinguendo malgrado l’accanimento terapeutico a cui stiamo assistendo. Forse perché la ‘medicina’ è quella sbagliata.
Si potrebbe tranquillamente parlare di ‘effetto Franceschini” ogni suo vaniloquio provoca un’emorragia di voti, in una parte di elettorato. Succeduto a Veltroni, ne ha ricalcato le posizioni e le dichiarazioni, non comprendendo che sono state, quelle stesse posizioni e dichiarazioni, a decretarne la fine prematura.
E che fa il leggenDario Franceschini? Giura sulla costituzione, rispolvera tutta la retorica resistenziale e abbonda con l’antiberlusconismo. Un cocktail micidiale che ha già affossato Veltroni.
Ci vuole veramente molto perspicacia a riproporre un Veltroni 2, quando si è la copia, di un originale già sufficientemente inadeguato. Mi domando quale ‘spiritello’ maligno abbia suggerito una tale autolesionista linea politica.
Sta di fatto che dopo aver sprofondato il partito al 22%, Franceschini annuncia che “non ha assolutamente intenzione di candidarsi” al Congresso del Pd del Ottobre. Vorrei ben vedere.

A fronte di un forte tonfo del Partito democratico, che passa dal 33,2 delle Politiche 2008 al 22, va registrato un boom dell'Italia dei valori (dal 4,4 all'8 per cento), una forte crescita dell'Udc (dal 5,6 all'8), un aumento della Lega (dall'8,3 al 9,5), a cui corrisponde un lieve calo del PdL (dal 37,4 al 36). Per la sinistra radicale, invece, c'è la possibilità di una lieve ripresa ma non sufficiente a superare la soglia di sbarramento del 4 per cento, anche perché frantumata in tanti partitini. Dove sono finiti gli elettori che avevano votato Pd nel 2008? Se lo chiede Repubblica e dovrebbe chiederselo anche la dirigenza del Pd, ma soprattutto dovrebbe chiedersi se è conveniente continuare sulla via della demagogia e dell’antiberlusconismo, via intrapresa per rincorrere Di Pietro, e che per adesso ha solo provocato la disaffezione dell’elettorato moderato.

Da notare l'aumento della Lega, che a mio parere va attribuito alla politica severa sull'immigrazione. Evidentemente piacciono poco, all'elettorato del cdx, l'esternazioni di Fini.
Orpheus

Pubblicato il 4/3/2009 alle 21.55 nella rubrica Sinistra indegna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web