Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Ecco chi dobbiamo ringraziare per aver trasformato l'Italia nell'eden dei criminali

 

E' incredibile veramente.
Nicolae Negru, cittadino romeno condannato a 9 anni di reclusione per rapina, sequestro di persona, violenza carnale, lesioni volontarie aggravate e violazione della normativa in tema di armi, stava per tornare in circolazione, il solito magistrato dal cuore d'oro, ne aveva stabilito la scarcerazione ANTICIPATA.
Già NOVE ANNI per una sfilza di reati GRAVISSIMI sono un’indecenza, in più nemmeno il buon senso, di fargli scontare per intero la pena.
Poi ci chiediamo come mai, la feccia di ogni paese, arriva qui.
La risposta è lapalissiana, dobbiamo ringraziare la nostra magistratura.
Fortunatamente il Viminale ne ha decretato l'espulsione immediata, rimpatriandolo ieri alle 15, per imperativi motivi di pubblica sicurezza, ma soprattutto, in opposizione alla sentenza del magistrato che aveva liberato questa bestia. Il provvedimento, spiegano al Viminale, si è reso necessario “a seguito della scarcerazione anticipata del cittadino romeno disposta dal magistrato”.
Se il Viminale non fosse intervenuto avremmo uno stupratore in giro per le nostre strade, con tutti i pericoli che ne derivano.
Bisognerebbe scendere in piazza contro questi magistrati, che non hanno rispetto della legge, delle sofferenze delle vittime, ma cosa ancor più grave, DELLA SICUREZZA dei cittadini.
I quali PAGANO LO STIPENDIO a questi pseudo amministratori della Giustizia.
Orpheus

Pubblicato il 2/3/2009 alle 19.45 nella rubrica Giustizia indecente.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web