Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

L'Italia dei valori paranormali

 

L’Italia dei Valori, paranormali. Dopo il lodo Alfano, la dittatura strisciante e il maestro unico, Di Pietro ha scoperto un’altra nefandezza propinata dal governo: le scie chimiche.
Quelle strisce bianche che gli aerei lasciano dietro quando volano.
Tutti pensano siano semplici scie di vapore acqueo e gas espulsi dai motori. Invece no, dietro c’è l’inghippo, il complotto mondiale, e Di Pietro, da buon inquirente, lo ha scoperto.
Altro che vapore, quelle scie sono un pericolo per il pianeta, nascondono misteriose particelle "introdotte al fine di creare modificazioni climatiche".
Ha scritto proprio così Di Pietro, in un’interrogazione al ministro dell’Ambiente, "sostanze chimiche introdotte al fine di creare modificazioni climatiche". In pratica il leader Idv sospetta una specie di «Spectre», un’organizzazione segreta di cui è complice anche il governo italiano, e che metterebbe questi veleni dentro i motori degli aerei per cambiare il clima del pianeta. A che scopo? Per far sciogliere i ghiacciai e imbottigliare l’acqua? Per andare al mare anche a dicembre? Per risparmiare sul riscaldamento? Chissà.
 Ci aspettiamo un'interrogazione pure sul mostro di Loch Ness, sugli alieni che mangiano le capre, sui cerchi nel grano, sul triangolo delle Bermude...Anche su questi misteri il governo è stato piuttosto vago finora.

Continua qui dove viene anche smontata le tesi del divino Tonino.
Aggiungo solo che noi questa gente la paghiamo migliaia di euro, e che che dovrebbero avere almeno il buon gusto, di impiegare il loro tempo per risolvere i problemi dell'Italia, o almeno provarci, ma quando NON si ha nulla ci si attacca anche alle scie degli aerei...
Orpheus

Pubblicato il 8/11/2008 alle 15.22 nella rubrica Satira.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web