Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Nomadi: la Ue promuove le misure del governo Berlusconi

 

Le misure adottate dall’Italia per fare fronte all’emergenza dei campi nomadi illegali non sono risultate discriminatorie e quindi sono in linea con il diritto comunitario. Per amor di precisione: “'L'attenta analisi del documento ha consentito di constatare che né le ordinanze né le linee direttrici né le condizioni di esecuzione delle misure prese autorizzano la raccolta di dati relativi all'origine etnica o alla religione delle persone censite. Anche la raccolta delle impronte digitali viene fatta solo al fine di identificare persone che non è possibile identificare in altro modo. Un sistema valido in particolare per i minori nei confronti dei quali questi rilievi vengono effettuati solo nei casi strettamente necessari e come ultima possibilità di identificazione”.
Cadono come un castello di carte (false) la ridda di accuse, che per settimane hanno riempito le pagine dei giornali: nessun pericolo di discriminazione, niente campi di concentramento, nessun rigurgito razzista, nazista, nessuna xenofobia.
Niente, niente, niente, solo una logora e pretestuosa campagna demonizzatrice delle sinistra nei confronti del governo. Una campagna stupida per giunta perché gli si è rivoltata contro, in quanto gli italiani hanno detto basta all’immigrazione selvaggia avviata e portata avanti dalla sinistra. Non ne vogliono sapere di accoglienza senza doveri per chi arriva. Di campi nomadi incontrollati, di delinquenti attratti dal “bengodi” giudiziario italiano, di vucumprà e lavavetri che intasano gli incroci e le vie.
Il governo Berlusconi si è limitato a fare quello che in Europa già fanno con il consenso del 90% del popolo italiano.

Quando l’attuale opposizione capirà che con la “fuffa” demagogica non tornerà mai più al potere, finalmente avremo una sinistra che propone, invece di tirare a campare sull’antiberlusconismo.
Orpheus
PS sul CdS, notoriamente indirizzato a sinistra, il 66,8% é contrario a dare il voto agli immigrati REGOLARI.
Mediti Veltroni, ma anche il nostro Fini.

Pubblicato il 4/9/2008 alle 20.7 nella rubrica PDL.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web