Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Non hanno nemmeno rispetto dei morti

 Ehud Goldwasser (a destra) e Eldad Regev, i due soldati morti restititui a Israele (Reuters)
Sono tornati a casa Ehud ed Eldad.
Ci sono tornati in due bare nere e lucide.
In cambio 5 assassini, fra cui un mostro, Samir Kuntar.
E mentre Israele piange, in Libano si festeggia, "Hezbollah ha trasformato la consegna dei cadaveri in uno show televisivo" .
E Hamas si "congratula".
Hanno vinto é vero ma sono dalla parte dei carnefici, di chi NON ha rispetto nemmeno dei morti e del dolore dei loro familiari.
Sono bestie senza coscienza, nate e pasciute nell'odio.
Quando il mondo lo capirà sarà sempre troppo tardi.
Che il sonno della morte sia lieve per Ehud ed Eldad, il mio cuore piange per loro.
Orpheus

Pubblicato il 16/7/2008 alle 18.26 nella rubrica Israele nel cuore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web