Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Terrorismo islamico: due giovani down usate come bombe umane

 
Non esistono in circolazione insulti "degni" dei terroristi islamici   che hanno imbottito di esplosivo due donne affette da sindrome di Dowm e le hanno usate come bombe umane.
Questi esseri indegni hanno provveduto a farle esplodere, da lontano con un radiocomando, un'aberrazione ulteriore nella mostruosità di far saltare in aria civili innocenti.
Evidentemente i "valorosi combattenti" si sono fatti furbi e usano bambini e portatori di handicap per fare il loro immondo "lavoro".
Quello che fa più specie, e che questi feroci assassini, nel nostro Bel Paese hanno la loro schiera di difensori (quelli che scendono in piazza per dire NO alla guerra, ma SI al terrorismo omicida), incluse parecchie toghe che li rimettono in libertà, qualora siano stati arrestati.
Come possa dormire un magistrato che ha liberaro una di queste belve, per me é un  mistero. Posso solo sperare che le urla di dolore di tanti poveri innocenti, riempiano i suoi sogni.
Anche se ne dubito certa gente, semplicemente non ha una coscienza.
Orpheus


Pubblicato il 1/2/2008 alle 21.16 nella rubrica Islam.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web