Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Bambine date in spose a vecchi

 


Bambine di 11 anni vendute come mogli a uomini che potrebbero essere i loro padri, se non nonni.
Vendute come animali per saldare un debito di gioco, o per pochi soldi.
La loro infanzia negata, stuprate e la loro vita futura cancellata, niente studi, niente di niente, un vecchio e la sua famiglia precedente da accudire e servire.
Questa la storia di Ghulam Haider e di Roshan Qasem, undici anni e già "morte" perchè un usanza barbara gli ha rubato la vita.
Ricordiamocene, quando ci riempiamo la bocca con la presunta "cultura" di certi popoli.
E non cerchiamo di alleviare la coscienza dicendo che in quei posti "le bambine maturano prima" a UNDICI anni si è bambine e si ha diritto a sognare una vita migliore.
Orpheus

Pubblicato il 20/12/2007 alle 16.38 nella rubrica Nessuno tocchi i bambini.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web