Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

L'infanzia senza diritti

 
Nel mondo ogni anno muoiono 9,7 milioni di bambini fra 0 e 5 anni, 26.575 ogni giorno. Il 53% dei decessi e' collegato alla malnutrizione che ne e' concausa, ma i bambini muoiono anche per malaria, morbillo, polmonite, aids, altre malattie e ferite. Con questi agghiaccianti numeri compie oggi 18 anni la Convenzione sui diritti dell'infanzia. Il 20 novembre 1989, infatti, il documento veniva approvato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, esattamente 30 anni dopo l'approvazione della Dichiarazione sui diritti del fanciullo (20 novembre 1959).

Se non sono fame e malattie ad ucciderli ci pensano i genitori



Se qualcuno di loro si salva dalla fame e dalla follia dei genitori
vive e muore per strada



O viene venduto ai predatori di carne umana


O viene usato come carne di cannone



O viene sfruttato come un animale

Bambini che trasportano pietre per costruzioni.

O viene mutilato in una delle decine di guerre che insanguinano il pianeta



O viene umiliato, imprigionato, violato in modi che nemmeno riusciamo ad immaginare...
SamiaSamia

Basta guardargli negli occhi questi bambini per capire quanto immondi possano essere gli adulti.
Orpheus

Pubblicato il 20/11/2007 alle 23.21 nella rubrica Diritti Umani.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web