Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Senza grazia e senza giustizia ma con tanti privilegi

 
Ci sono i comuni mortali che per andare a vedere il GP di Monza prendono un treno o la macchina e ci sono "Loro"  gli Eletti che malgrado siano comunisti o pseudotali non si fanno mancare nulla e che per andare al GP di Monza usano l'aereo di Stato (praticamente una suite con 40 poltrone e ogni genere di comfort "venuta via" al prezzo stracciato di 55milioni di euro).  Dallo scalo di Linate, ovviamente area VIP (per ricconi senza un briciolo di coscienza) questi signori che hanno come unica virtù di far parte del governo, si sono accomodati  su un meraviglioso elicottero privato, un potente Agusta 109 con salottino interno, e con quello sono approdati all'autodromo di Monza.
Va beh, loro possono. Il problema é che possono con i soldi dei contribuenti e che un pieno dell'airbus presidenziale costa 20.000 euro contro i 200 euro di un volo nazionale. Ci sono regine che vanno a far la spesa in bicicletta, i nostri ministri se non hanno auto blu e aerei blu non vanno nemmeno alla toilette.
Forse e sottolineo forse, questa occasione era ufficiale ma l'ex-partigiano in cachemire ora presidente della camera, l'aereo blu lo ha usato per andare in vacanza a Quiberon...e si dicono comunisti.
Orpheus

Pubblicato il 13/9/2007 alle 19.16 nella rubrica Sprechi rossi e tasse.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web