Blog: http://Orpheus.ilcannocchiale.it

Iran - Lapidazione : Otto donne condannate alla lapidazione

 CNRI, 13 luglio - la commissione delle donne del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (CNRI) chiede la condanna dei crimini del regime dei mullah, il regime iraniano ha condannato a morte otto donne che scontano attualmente una pena di prigione, ha annunciato il quotidiano ufficiale Etemad-Meli.
Il giornale ha annunciato che "otto donne sono state condannate alla lapidazione nelle prigioni iraniane."
Almeno, due fra esse sono nella prigione di Evine a Teheran, due nella prigione Sepidar di Ahwaz (città del sud-ovest), a Tabriz (nord), a Varamine (sobborgo di Teheran), alla prigione Tchobine di Ghazvine (ovest) e l'ultimo alla prigione di Oroumieh (Nord-ovest), vive nel timore enella disperazione.".Il presidente della Commissione delle donne del CNRI, la signora Sarvnaz Chitsaz ha condannato questi crimini ed ha aggiunto che i mullah mostrano che hanno l'intenzione di continuare questo tipo di punizioni crudeli per creare il timore nella popolazione. Sig.ra Chitsaz chiede alle Nazioni Unite e a tutte le organizzazioni di difesa dei diritti umani e delle donne di condannare i crimini di questo regime medioevale ed adottare misure per porre fine a questi comportamenti inumani.
Commissione delle donne del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana da Donneiran.org.
E' sempre la stessa storia: di queste efferatezze non importa, ipocritamente, nulla a nessuno, neanche a quelli che dovrebbero far rispettare i DIRITTI DELL'UOMO(E DELLA DONNA).Orpheus denuncia questa ennesima barbarie, sperando che, in un pese in cui  si pretende pure di misurare i centimetri di pelle scoperti in osservanza ad una religione sanguinaria, prima o poi non siano più eseguite disumane e ingiuste condanne a morte.Ci piacerebbe che altre voci si unissero alle nostre, ma mi sa che stanno cantando il De profundis clamavit Domine per Welby (dopo i funerali religiosi dell'avvocato Bovio: che ingiustizia vero?Peccato che i casi siano differenti)  per cui  non hanno tempo per altro.Anche qui, solo pizze a comando sa sfornare certa gente
Verbena

















Pubblicato il 15/7/2007 alle 19.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web