.
Annunci online

 
Orpheus 
CHI HA IL CORAGGIO DI RIDERE E' PADRONE DEL MONDO
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Dallapartedeltorto
Alessandro/Orcinus
Miralanza-Roberto
Angelo D'Amore
Alman's page
Maralai
Press
Blog.it
300705
Il Berretto a sonagli
Il Fazioso Liberale
Fort
Gabbiano urlante
Invisigoth-Bounty Hunter
Mara Carfagna
A DESTRA-L'italia agli italiani
Luigi Turci
Il lupo di Gubbio
MILLEEUNA DONNA
Simpaticissima Clio-Endor
Caffé nero-Cap e Pike
Alef
L'angolo di Bolina-un punto di vista di sinistra
il blog di Barbara
Il cielo sopra Kabul
CONTROCORRENTE
Countrygirl
Cavmi-La grande forza delle idee
C'é Walter
Deborah Fait
Esperimento
Fanny
Germanynews
Il Giulivo
Hoka Hey
imitidicthulhu-satira intelligente
Italian blog4Darfour
Informazione corretta
L'importanza delle parole
Lisistrata
Liberali per Israele
Legno storto
Luca-Liberodipensare
Lontana
Max-Altrimenti
Magdi Allam Forum
Manu
Maedhros
Max-Altrimenti
PA
Pseudosauro
La pulce
Periclitor
PARBLEU! di Jeanne ed Emile de la Penne
Il Reazionario
Sauraplesio
Sarcastycon
Tocqueville
Una voce che urla nel deserto
Zanzara
  cerca

Orpheus

Promuovi anche tu la tua Pagina

 

 

Nardana Talachian  scrive:


“Aiutateci a rompere il silenzio.

Aiutateci a tenere vivo il verde.

Aiutateci a salvare quel poco che e' rimasto dell'Iran.

Aiutateci a credere che l'umanità' esiste ancora.

Non vi chiediamo molto: basta portate qualcosa di verde,

fosse anche una semplice foglia attaccata sulla camicia.”


Avviso

 

In questo blog i commenti ai post
non saranno immediatamente visibili
ma  verranno pubblicati

dopo la mia approvazione.

 

Sono stata costretta a ricorrere

a tale funzione a causa di continui
insulti e aggressioni verbali da
parte di utenti di sinistra, che mi
hanno PRIVATO della libertà di
lasciare i commenti liberi a tutti.
 
 

bimbi
                    SCUDI UMANI

Avviso:
Coloro che lasciano un commento
devono evitare le offese personali
gratuite alla sottoscritta o ad altri.
Tutti i commenti che non contengono
obiezioni di natura politica, ma
attacchi personali
VERRANNO CANCELLATI.
Capisco che per gli elettori di 
sinistra che non hanno altri 
argomenti sia più facile e
sbrigativo insultare, ma non é
obbligatorio leggermi e men che meno
lasciare un commento.
Chi lo fa ricordi che é in "casa
d'altri" e si comporti con rispetto.
Grazie

Salviamo Pegah





Un sito per i nostri piccoli amici
          che cercano casa
se ne accoglierete uno vi ripagherà
con fedeltà, compagnia e amore per
tutta la vita.








 

Il Giardino delle Esperidi
Un angolo incantato dove
 Orpheus, Nessie e Lontana
svestiranno l'armatura dei
blog politici, per indossare
gli impalpabili veli delle
Esperidi e parlare
di arte, musica e poesia.
Un “isola dei Beati”
immersa
Nella bellezza, nel lusso,
nella calma E nella voluttà
 

Leonora Carrigton
The Giantess - 1950



La pedofilia “al pari di qualunque
 orientamento e preferenza sessuale,
 non può essere considerata un reato

Daniele Capezzone (5/12/2000)
I pedofili di qualsiasi razza e religio-
ne
RINGRAZIANO
ma migliaia di bambine come
Madeleine Mc Cann ogni anno
spariscono vittime
dei pedofili.

Bambini Scomparsi - Troviamo i Bambini



Giorno del ricordo 2007







QUANTE SAMIA
DOBBIAMO ANCORA VEDERE?


Talebani in azione



" A volte arrivo a pensare che quello
che fecero durante gli anni di piombo
é asai meno devastante di quello che
stanno facendo oggi per occultare la
verità. E quello che fa ancora più
rabbia, é che lo fanno con gli strumenti
di quello stesso potere che ieri volevano
abbattere con le armi"
Giovanni Berardi, figlio di Rosario
ucciso dalle BR







Sono un mammifero come te
Sono intellingente
Sono simpatico
NON MANGIARMI...
Non comprare "musciame"
é fatto con la mia carne.
Firma la petizione per
protestare contro le mattanze
giapponesi




Questo blog commemora i 
nostri ragazzi caduti per la
Pace. Al contrario del governo 
Prodi che annulla le celebrazioni
per il 12 novembre e permette
che i
no global picchino il padre
di Matteo Vanzan per averlo
commemorato.
Onore ai caduti di Nassiriya
12 Novenbre  2003
12 Novembre 2006
       

Mi riservo con fermezza,
il diritto di contraddirmi.
Attenzione questo blog è di
centro-destra, chi cerca
"qualcosa di sinistra" é
pregato di rivolgersi a Nanni
Moretti ed eviti di scocciare la
sottoscritta. Inoltre verranno
cancelati  i commenti che hanno
come unica finalità insultare
l'interlocutore in modo gratuito
e provocatorio e nulla apportano
alla discussione in atto.
Grazie Mary

IPSE DIXIT
Non tutti quelli che votano
sinistra
sono coglioni,
ma tutti i coglioni votano  
sinistra
.

   Orgoglioni di essere di sinistra


sprechirossi.it

Armata Rossa

Anticomunismo: un dovere morale

100% Anti-communist
Pubblicità Progresso
Il comunismo é come
l'AIDS.
Se lo conosci
lo eviti.
(IM)MORALISTI










Sinistre pidocchierie e
coglionaggini
in rete
Un sito tutto da vedere
per farsi 4 risate...




Internet Para Farinas y Todos Los Cubanos

Starving for Freedom

Sergio D'Elia terrorista di Prima
Linea condannato a 25 anni
di carcere e PROMOSSO
da questo "governo" Segretario
di Presidenza alla Camera.
 

...CREPI PURE ABELE
Enrico Pedenovi-
consigliere comunale Msi
Alfredo Paolella-
docente antropologia criminale
Giuseppe Lo Russo-
agente di custodia
Emilio Alessandrini-
giudice
Emanuele Iurilli-
un passante
Carmine Civitate-
proprietraio di un bar
Guido Galli-
docente criminologia
Carlo Ghiglieno-
ingegnere
Paolo Paoletti-
responsabile produzione Icmesa
Fausto Dionisi-
agente di polizia
Antonio Chionna-
carabiniere
Ippolito Cortellessa-
carabiniere
Pietro Cuzzoli-
carabiniere
Filippo Giuseppe-
agente di polizia

VITTIME DI PRIMA LINEA
Ricordiamole NOI, visto che
questo governo le ha "uccise"
per la seconda volta.




Il maggiore MarK Bieger mentre 
culla Farah, una bimba irachena
colpita a morte dallo scoppio di 
un'autobomba, che coinvolse 
brutalmente un gruppo di bambini
mentre correvano incontro ai 
militari americani. 
Questa é la "Resistenza" irachena.

 
 ONORE E GRAZIE 
AI NOSTRI RAGAZZI



             Ilam Halimi 
Spero con tutta l'anima che 
i tuoi carnefici paghino un prezzo
altissimo per ciò che ti hanno fatto.
   
    


Se li abbandonate i bastardi
siete voi




La Bellezza non ha causa:
Esiste.
Inseguila e sparisce.
Non inseguirla e rimane.
Sai afferrare le crespe
del prato, quando il vento,
vi avvolge le sue dita?
Iddio provvederà
perché non ti riesca.



Un piccolo fiore
che il buon Dio ci ha donato
per spiegarci l'amore


"Non dormo più.
Ho soltanto incubi.
Vedo gente che viene verso
di me lanciando pietre.
Cerco di scappare ma
i sassi mi colpiscono
non ho vie di fuga."
Amina Lawal








GRAZIE ORIANA

Ho sempre amato la vita.
Chi ama la vita non riesce mai
ad adeguarsi, subire,
farsi comandare.
Chi ama la vita é sempre
con il fucile alla finestra
per difendere la vita...
Un essere umano 
che si adegua, che subisce,
che si fa comandare, non é
un essere umano.
Oriana Fallaci 1979

"Non tutti i musulmani
sono terroristi,
ma tutti i terroristi
sono musulmani."
Abdel Rahman al-Rashed.

Mohammed Cartoons
No Turchia in Europa

Stop Violence on Women! We're all Hina Saleem!


"L'Islam é una cultura e una
religione nemica delle donne"



"Non lasciateci soli,
concedeteci un Voltaire.
Lasciate che i Voltaire di oggi
possano adoperarsi per
l'illuminismo dell'Islam
in un ambiente sicuro"


Ayaan Hirsi Ali

Submission - The Movie

Italian Blogs for Darfur



Beslan 3 settembre 2004
156 bambini massacrati
NON DIMENTICHIAMO MAI


In memoria di Nadia Anjuman
morta a 25 anni perché amava la
poesia.
...Dopo questo purgatorio
che partorisce morte
se il mare si calma
se la nuvola svuota il cuore
dai rancori
se la figlia della luna
s'innamora
donerà sorrisi
se il cuore della montagna
s'intenerisce,
nascerà erba verde...


















Questo BLOG non rappresenta

una testata giornalistica in quanto

viene aggiornato senza alcuna
periodicità.
Non può pertanto considerarsi
un prodotto ed
itoriale ai sensi della legge
n. 62
del 7.03.2001.Questo blog è un sito
no-profit.
Le mie fonti sono sempre indicate da un
link,
quando il materiale pubblicato non è
stato
creato da me, e non vi è alcuna
intenzione
di infrangere copyrights
esistenti.
Se il titolare di testi o immagini da me
postate
desiderasse la rimozione
del materiale
di sua proprietà,
basta contattarmi.

directory blog italia



Io sto con Benedetto XVI
non si bruciano Chiese e
uccidono innocenti in
nome di Dio.
Dio é amore e non ODIO





Tributo alle vittime dell'11 settembre 2001
Un tributo alle vittime
dell'11 settembre 2001


LA VERITA' E' UNA SOLA
          200 PAGINE DI
RICOSTRUZIONE STORICA







La guerra invisibile

E' ora che il mondo pianga
anche le vittime israeliane



Azzurri imitate il ghanese

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Lista degli attentati patiti dal popolo
israeliano


"La libertà, la giustizia e la de-
mocrazia, per ogni persona sono
sono vitali e necessari come il
respiro. 
Valiollah Feyz Mahdavi
Martire per la libertà, giustizia e 
democrazia del popolo iraniano.
Non ti dimenticherò mai.

                Spina Bifida: 
c'è chi vorrebbe abortirli e chi
   sopprimerli "dolcemente" 
     e dire che basterebbe:
                   CURARLI


           Il discorso di Berlusconi al Congresso degli Stati Uniti
           Non tutti sanno che...

"Non vedo proprio persecuzioni
 religiose in Cina".
"E' grottesco,
é ridicolodire che questo paese è
sottoposto ad una dittatura
marxista,se mai é vero il
contrario:c'è troppo poco dibattito
teorico sul marxismo".
Fausto Bertinotti



PACIFINTI IN AZIONE



Bisogna avere in se il caos
per partorire una stella che
danzi. F.Nietzsche


 

Diario | l'Asinistra | Diritti Umani | Islam | PDL | Vittime del terrorismo | Sprechi rossi e tasse | Etica e religione | EVIDENZA: immigrazione | cronaca | Nessuno tocchi i bambini | crimini e censura rossa | Amici a quattro zampe | Appelli e petizioni | Giustizia indecente | Sinistra indegna | Eurabia | Israele nel cuore | Elezioni | America | Satira | EVIDENZA: emergenza stupri | INFORMAZIONE SCORRETTA | Lotta alla mafia e all'evasione | PILLOLE di buon senso | Berlusconi persecuzioni sinistre | Zingaropoli |
 
Diario
1visite.

10 dicembre 2009

La Finocchiaro lancia la nuova strategia: non è il governo a combattere la mafia



Ho letto questo articolo su Legnostorto, mi è piaciuto molto, perchè ci sono ottime riflessioni sull'opposizione: su quanto si ingegni, non per essere una valida alternativa di Governo, al centro-destra, ma a sminuirne i meriti per nascondere la propria inettitudine.
Purtroppo una pessima opposizione non fa bene al Paese e nemmeno alla Democrazia.
Come si può anche solo pensare di votare per una manica di cianfroni?

Quando la faccia è di bronzo. Voltatevi indietro e guardate quante ne ha dette l’opposizione. Al tempo in cui Berlusconi (era la fine del 1993) decise di entrare in politica, partì la prima campagna diffamatoria: Berlusconi entra in politica per salvare le sue aziende. Va precisato che queste aziende, al contrario ad esempio della Fiat, non hanno mai né richiesto né usufruito di cassa integrazione.
Poi venne lo stalliere Mangano. Finalmente! Troppa grazia Sant’Antonio!
Era l’inequivocabile segno che Berlusconi si trovava in contatto con la mafia, e via dunque ad una nuova campagna diffamatoria. Ma non bastava: Berlusconi è anche un corruttore. Nella sua attività di imprenditore non ha fatto altro che corrompere. Poi arriva il compleanno, quello di Noemi, lui ci va, e subito si fa scatenare la voce che ci è andato a letto. Veronica piglia la palla al balzo e chiede il salatissimo divorzio per colpa del coniuge troppo galletto.

La serie continua: con un teleobiettivo che manca poco riesce a spiare perfino sulla luna, lo soprendono nella sua villa in Sardegna in compagnia di belle pollastrelle. E’ un dissoluto. Poi Spatuzza a giugno, dopo che lo ha rinnegato un numero infinito di volte, si ricorda che i nomi fattigli dai Graviano sono quelli di Berlusconi e di Dell’Utri, e allora si fa correre la voce che Berlusconi è un capomafia, se non il capo dei capi.
Purtroppo per l’opposizione, tutte queste accuse a poco a poco si sgonfiano, e Spatuzza con la sua deposizione bislacca, senza rendersene conto poverello, mette a terra le quattro ruote della macchina delle insinuazioni e della calunnia che era partita a velocità supersonica per falcidiare l’uomo nero, il nemico pubblico numero 1.
Quello è proprio baciato dalla fortuna! si devono essere detti i capi dell’opposizione. Anche la manifestazione del No B-Day, infatti, si è dimostrata come un palloncino colorato (di viola) che ha preso il largo per le vie del cielo, e nessuno lo ricorda più.
Che ci resta da fare? si dicono, seduti al tavolo dei grandi pensatori, strofinandosi il mento. Poi la grande idea. Qualcuno in vena di azzeccarne una, si alza tutto tronfio e fa questo ragionamento: Siccome Berlusconi si vanta dei successi del suo governo contro la mafia, colpiamolo lì.

E come? si domanda un altro. Mica possiamo intralciare l’arresto dei mafiosi. E se qualcuno lo viene a sapere?

Il piccolo genio, lo rassicura: Ma cosa hai capito? Certo che non si può intralciare l’arresto dei mafiosi. Se ne accorgerebbero tutti e avremmo i cittadini alle calcagna per appiccarci tutti a un albero. Mica sono fesso. Dobbiamo dire semplicemente che non è il governo ad arrestare i mafiosi ma le forze dell’ordine e i magistrati.

Si alzano tutti in piedi e grandi pacche piovono sulle spalle del piccolo genio. Qualcuno arriva addirittura a pronosticargli una grande carriera nelle Istituzioni.

A questo punto, si dà il via alle prove di una nuova strategia. Comincia il Fatto Quotidiano, poi segue, a Ballarò, l’insinuazione del conduttore Floris, che incassa il rimprovero del ministro La Russa con quel paternalistico: Floris, Floris, e infine stasera ci pensa la Finocchiaro a dare l’imprimatur. Lo insinua anche lei al Tg2 delle 20,30, che non è il governo a combattere la mafia, e ciò altro non è che il segnale atteso, l’ordine secondo il quale, riuscite le prime prove, ora si può partire a vele spiegate.
Come il governo non fa nulla per l’economia, così non fa nulla contro la mafia. Dovrebbe essere l’accoppiata vincente, e i 21 su 30 più pericolosi mafiosi (i 17 di qualche giorno fa sono soltanto un ricordo) arrestati in questi mesi sono semplicemente un pacco regalo che le forze dell’ordine e i magistrati hanno voluto fare al governo.
Si ripete la stessa manfrina delle operazioni di soccorso svolte da Bertolaso in Abruzzo e purtroppo in occasione delle altre calamità succedutesi. Non era lui (e di conseguenza il governo) che agiva ma i volontari. Il successo lo si doveva unicamente a loro.

Peccato che si erano dimenticati che Bertolaso fu nominato dal governo Prodi e il suo inefficiente governo non aveva saputo valorizzarlo, nonostante che i volontari ci fossero allora come ci sono oggi e ci saranno domani. All’opposizione, manco le è passata per la cocuzza che era difettoso il manico e che il governo Prodi non aveva certo la lucidità e l’efficacia di quello di Berlusconi.

Così è ora per l’arresto dei mafiosi. Le forze dell’ordine e i magistrati c’erano anche al tempo che l’opposizione era al governo. Perché allora non si ottenevano questi risultati?

La risposta è sempre la stessa, e sta nel manico. Nel riconoscere l’indiscutibile merito delle forze dell’ordine, di certa magistratura che non va in televisione e lavora al buio dei riflettori della spettacolarità, e dei volontari che si prodigano per alleviare le sofferenze delle popolazioni martoriate dalle sciagure, occorre avere anche il coraggio e l’onestà intellettuale di riconoscere che Berlusconi e questa maggioranza sanno come combattere la mafia. L’opposizione no: perché quando ne ha avuto l’occasione (e più di una volta) si rigirava i pollici delle mani.
Da Legnostorto
Ho un'ultima considerazione questi credono che tutti gli italiani abbiano i neuroni disattivati dai diktat di partito...nemmeno le batoste elettorali, e il gradimento di Berlusconi e del Governo (sempre alto malgrado le d'addario, le noemi e gli spatuzza) accendono una lampadina nel loro fine intelletto: sono più ottusi loro di chi li vota.
Orpheus



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sinistra bugie

permalink | inviato da Orpheus il 10/12/2009 alle 18:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

19 settembre 2007

Romano Prodi non ha l’ Alzheimer: ci sono 69 motivi a dimostrarlo

 

Romano Prodi non ha l’ Alzheimer come dice grillo, Romano Prodi crede che l’ Alzheimer lo abbiano gli italiani, per lo meno quel 50% che lo ha votato (gli altri non hanno mai creduto alle sue panzane pre e post elettorali).
L’altra sera a Porta a Porta ha affermato, con un’incredibile faccia tosta, che il governo con i suoi provvedimenti non ha alzato i balzelli pubblici né tanto meno le tasse e che i “tesoretti” che continuano a saltare fuori sono frutto della lotta all’evasione portata avanti con tale rigore da questo esecutivo SERIO (a questa affermazione me la sono fatta sotto dalle risate), che avrebbe spaventato gli italiani a tal punto, da indurli a correre come tanti “speedy gonzales” a pagare le tasse…siamo seri, vah, anche alle bugie di un politico dovrebbe esserci un limite. Ci sono 69 “motivi” per non credere alle esternazioni rantolanti e pedisseque del premier più bugiardo della storia repubblicana. 69 motivi che sono andati ad incidere sui redditi delle famiglie italiane e non solo di quelle “rrrricche”, anzi…Notare la furbata i tagli ai comuni sono stati ampiamente calmierati da provvedimenti ad hoc al punto 34,35 e 37,38,39 indovinate a favore di quali sindaci e comuni che così possono continuare a sprecare allegramente? Vero Walter?
1 Vendita di casa- L'imposta sulle plusvalenze derivanti dalla cessione di fabbricati e di terreni acquistati da meno di 5 anni sale al 20%.

2 Campione d'Italia- I redditi di Campione d'Italia non superiori a 200mila franchi sono computati in euro, sul tasso di cambio stabilito dal Tesoro, aumentato del 50% della differenza tra il cambio e quello di mercato.

3 Più Ici- Degli immobili esenti dall'Ici non possono far parte quelli destinati ad attività commerciali, industriali, uffici privati. :::

4 Nuovo catasto- Aggiornato il catasto dei terreni. In particolare, potranno emergere sia immobili non censiti, sia la diversa destinazione di immobili accatastati come fabbricati rurali ma adibiti ad abitazioni. :

5 Cambiano le rendite- Per le attività commerciali in immobili categoria B, aumento al 40% del valore.

6 Successioni- Torna l'imposta su successioni per i patrimoni superiori al milione.

7 Donazioni- Vige lo stesso regime delle successioni.

8 Bollo auto -Aumento della tassa di possesso dei veicoli. Il differenziale di aumenti varia da 0,42 euro/kW per i veicoli "Euro 0" fino a 0,12 per quelli "Euro 3".

9 Auto aziendale- Sale la tassazione dell'auto aziendale: stangata da 700 a mille euro l'anno.

10 Bollo moto- Aumenta il bollo per i motorini "euro zero" che viene portato a 26 euro. Su anche la tassa di circolazione dei motocicli.

11 Aliquota diesel- L'accisa sul gasolio sale a quota 416 euro ogni mille litri.

12 Tasse ipotecarie -Raddoppiate le imposte ipotecarie e catastali.

13 Sponsor sportivi -Esteso ai contratti di sponsorizzazioni pubblicitarie l'obbligo delle società di calcio di inviare all'Agenzia delle entrate i dati sui compensi dei calciatori.

14 Perdite fiscali- Eliminato il limite di 8 anni entro cui riportare le perdite verificatesi nei primi tre periodi di imposta.

15 Scaglioni Irpef -Rimodulati gli scaglioni di reddito e le corrispondenti aliquote Irpef. Fino a 15mila euro aliquota del 23%, da 15.001 a 28mila 27%, da 28.001 a 55.000 38%, da 55.001 a 70.000 41%, oltre 70mila 43%.

16 Nuove detrazion-i Le deduzioni di lavoro dipendente, pensione e lavoro autonomo vengono sostituite da un sistema di detrazioni.

17 Autonomi -Revisione degli studi di settore.

18 Autonomi/2 -Utilizzo di indicatori di normalità economica, idonei a individuare ricavi, compensi e corrispettivi attribuibili.

19 Autonomi/3 -Per chi apre nuove società sono definiti appositi indicatori di coerenza per i requisiti di continuità dell'impresa.

20 Autonomi/4- Approvati indicatori specifici anche per settori economicamente omogenei.

21 Autonomi/5-Elevata la sanzione amministrativa per infedele dichiarazione in caso di accertamento da studi di settore.

22 Spese mediche- Stretta sulle detrazioni mediche.

23 Iva sull'energia- Ristretto il campo di applicazione dell'Iva agevolata applicata all'energia termica proveniente da idrocarburi.

24 Auto dei disabili -Benefici fiscali riconosciuti solo se le auto vengono utilizzati esclusivamente a beneficio dei disabili.

25 Opere pubbliche- Eliminata la possibilità per le imprese concessionarie della costruzione e dell'esercizio di opere pubbliche di dedurre in meno di 5 esercizi le spese sostenute per ripristino e sostituzione dei beni gratuitamente devolvibili.

26 Imposta di bollo -Rimodulazione e arrotondamento delle imposte di bollo. Importo minimo a un euro.

27 Reverse charge -Meccanismo del reverse charge esteso alle cessioni di immobili effettuate in Italia, nei confronti dei cessionari soggetti passivi d'imposta, da parte di imprenditori tenuti all'applicazione dell'Iva che hanno esercitato opzione. :

28 Più garanzie per l'Iva -Aumentano le garanzie per i depositi fiscali ai fini dell'Iva.

29 Cara riscossione -La Riscossione spa carica "l'aggio".

30 Dividendi -Chi acquisisce un contratto di pronti contro termine ha diritto al credito di imposta sui dividendi solo se il diritto sarebbe spettato al cedente.

31 Immobili in leasing- Esteso anche agli immobili oggetto di contratti di leasing la disposizione della legge Bersani.

32 Tabacchi -Intervento sull'aliquota di base della tassazione sui tabacchi lavorati.

33Antincendi-Incremento dell'addizionale sui diritti di imbarco sugli aeromobili.

34 Addizionale comunale- Sblocco dell'aumento dell'addizionale Irpef per i Comuni.

35 Acconto addizionale -Modificato il versamento dell'addizionale comunale all'Irpef.

36 Reddito e Ici -Obbligo di indicare nel modello di dichiarazione i dati identificativi di ogni immobile dichiarato.

37 Imposta di scopo- I Comuni possono istituire da gennaio 2007 un nuovo tributo.

38 Tassa di soggiorno- I Comuni possono deliberare l'istituzione di un contributo di soggiorno, a carico dei soggetti non residenti che alloggiano in alberghi, campeggi, villaggi turistici situati nel territorio comunale.

39 Trascrizione più cara-Le Province possono aumentare del 5% l'imposta provinciale di trascrizione per i pagamenti a decorrere dal 1° luglio.

40 Imposta pubblicitaria- Introdotta una franchigia per l'applicazione dell'imposta comunale sulla pubblicità delle insegne di esercizio.

41 Canoni pubblicitari Abrogata la legge che stabilisce che la tariffa per l'autorizzazione all'installazione dei mezzi pubblicitari non deve eccedere di oltre il 25% le tariffe stabilite per l'imposta comunale sulla pubblicità.

42 Intrattenimento- Si interviene sul regime tributario degli apparecchi da intrattenimento.

43 Benzina- Regioni e province autonome che sforano il patto di stabilità applicheranno l'imposta sulla benzina.

44 Biocarburanti- Introdotta l'accisa per il biodiesel.

45 Tassa automobilistica -Regioni e province autonome che sforano il patto di stabilità devono applicare la tassa automobilistica.

46 Pensioni -Contributo di solidarietà del 3% sulle quote dei trattamenti pensionistici eccedenti i 5mila euro mensili.

47 Export- I costi di garanzia per il fondo rotativo a favore delle aziende che esportano possono essere addebitati alle imprese.

48 Ipoteca e catasto- La riutilizzazione a fini commerciali dei dati ipotecari e catastali avviene solo dopo aver corrisposto i tributi previsti.

49 Contributi-Adeguamento delle aliquote contributive per artigiani e commercianti.

50 Contributi/2- Per i lavoratori dipendenti le aliquote sono incrementate dello 0,3% per la quota del lavoratore.

51 Contributi/3-Fissata al 23% l'aliquota della gestione separata Inps per i lavoratori autonomi che esercitano attività professionale o di collaborazione per i non assicurati presso altre gestioni e del 16% per gli altri.

52 Contributi/4 -Salgono al 10% le aliquote dovute dai datori di lavoro per gli apprendisti artigiani e non artigiani.

53 Contributi/5 -Aumenti in materia di determinazione della retribuzione pensionabile.

54 Canoni demaniali -Riclassificazione di aree, manufatti e specchi d'acqua nelle zone marittime. 55 Prorogato l'incremento automatico della maggiorazione Irap.

56 Ricetta medica- Per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, gli assistiti non esenti sono tenuti al pagamento di una quota fissa sulla ricetta di 10 euro.

57 Ticket -Per le prestazioni erogate dal pronto soccorso con codice bianco si paga un ticket di 23 euro, col verde 41 euro.

58 Esami da pagare- I cittadini che non ritirano i risultati di visite o esami sono tenuti al pagamento per intero della prestazione usufruita.

59 Calamità -Allargamento dell'obbligo di assicurazione, per i rischi derivanti da calamità naturali, sui fabbricati.

60 Tassa sui Tir- Nuova tariffazione della tassazione a carico di tir adibiti al trasporto su strada.

61 Condono lavorativo- L'imprenditore può riallineare contributi e retribuzione, versando i due terzi della contribuzione dovuta.

62 Condono lavorativo/2 Contributo straordinario per trasformare il co.co.co in dipendente.

63 Pedaggi-Aumento delle tariffe di autostradali.

64 Motorizzazione- Incremento delle tariffe applicabili per operazioni di motorizzazione.

65 Visti nazionali -Innalzata a 75 euro la tariffa per il visto a cittadini di Paesi extra-Schengen.
66 Condono marittimo -
Recupero degli indennizzi pregressi di occupazioni irregolari.

67 Rendite finanziarie- Nuove aliquote sulle rendite finanziarie: il prelievo sul capital gain sale al 20%.

68 Tfr -Prelievo del flusso di Tfr dalle casse delle aziende con più di 50 dipendenti.

69 Patente a punti Multa a chi non denuncia chi guidava. Dati di Oscar Giannino-Libero

Orpheus

sfoglia
novembre        gennaio